APE - Attestato Energetico questo sconosciuto...



Negli annunci è obbligatorio indicare il consumo energetico dell'immobile cosa bisogna indicare?










Molte persone ancora non sanno che già da diversi anni gli immobili per essere messi in vendita o in affitto devono essere dotati di APE ovvero Attestato di Prestazione Energetica (ex ACE Attestato di Certificazione Energetica)

Alcuni sono ancora convinti che serva solo per la vendita e non per le locazioni e che vada allegato in atto senza sapere che invece deve essere fatto ancor prima della messa in pubblicità pena sanzioni anche parecchio elevate...

Facciamo quindi un po di chiarezza!


Di prestazione energetica se ne era già cominciato a parlare nel 1991 e nel 2005 viene introdotto il concetto di attestato energetico con modifiche fino al 2013 dove si indica che l'ACE deve essere reso disponibile al potenziale acquirente o nuovo inquilino già all'avvio delle trattative e allegato a contratti e atti.

Si sono posi susseguite altre variazioni delle normative e previste le sanzioni ma noi vediamo come stanno le cose oggi.

  • L'Attestato di Prestazione Energetica deve essere fatto fare a cura di un geometra, architetto o ingegnere iscritto all'albo dei certificatori ancor prima di mettere il cartello o l'annuncio pubblicitario infatti le sanzioni per mancata apposizione dei dati energetici in annuncio o cartello variano tra 500 e 3.000 Euro
  • Nel caso in cui il proprietario affitti la casa e registri il contratto di locazione senza aver fatto fare prima l'attestato energetico le sanzioni variano tra i 1.000 e i 4.000 Euro
  • Nel caso in cui il proprietario venda una casa senza aver fatto fare l'attestato energetico le sanzioni variano tra i 3.000 e i 18.000 Euro

Dopo aver pagato le sanzioni si deve comunque far fare subito l'attestato perché rischiare????


Negli annunci immobiliari di solito viene indicata la classe energetica con le lettere dalla A fino alla G peccato che quella sia una "cosa in più" perché di fatto la normativa vuole che sia inserito il valore EPgl (Indice di prestazione energetica globale) o IPE o IPEG (indice di prestazione energetica globale - acronimo in forma meno corretta ma in uso)

quindi sul nostro annuncio che sia su internet o su giornale
 deve comparire una scritta tipo questa:

EPgl = 41,47 kWh/mq
oppure
Indice di Prestazione Energetica = 41,47 kWh/mq


Se poi si vuole si può mettere anche la lettera della classe energetica ma ricordatevi che per legge non ci vuole quella ma il valore in numeri!

Per quanto riguarda striscioni o cartelli il tutto va inserito con il modello seguente




Al fondo ci sono anche le faccine...


P.S. Altra cosa importante da sapere - prima l'ACE aveva validità 10 anni a meno che non si andasse a modificare uno dei parametri energetici (esempio sostituzione caldaia o sostituzione infissi da vetro singolo a vetro doppio), da quando invece è stato introdotto l'APE questo attestato ha una validità variabile infatti la validità massima di 10 anni è subordinata al rispetto delle operazioni di manutenzione e controllo dell'impianto di riscaldamento.
In caso ad esempio non ci sia il libretto d'impianto non sia a posto con i controlli la validità dell'APE è solo fino al 31 dicembre dell'anno successivo alla data del controllo non rispettato. 

Se avete il riscaldamento autonomo prima di chiamare il certificatore verificate di aver fatto tutti i controlli all'impianto!





#ImmobiliareLaFenice 

#APE #ACE #Attestatoenergetico

#casa #vendita #Liguria #vacanza
#case #affitto #Imperia #mare